Olio di ricino: gli usi cosmetici possibili

olio di ricino usi possibili
5 Condivisioni
stampa questo articolo
Olio di ricino: è davvero un alleato miracoloso? Quanti usi possiamo fare di questo incredibile prodotto? Puoi ottenere veramente i risultati promessi? Con questo articolo ti svelerò tutte le potenzialità e gli usi che potrai fare dell’olio di ricino.

 

L’olio di ricino è un olio di origine vegetale ricavabile dalla spremuta dei semi della pianta di ricino. Ha un colore trasparente, a volte tendente al giallo con un odore inconfondibile.

Io uso ormai da tanto tempo l’olio di ricino Biologique che ha tre applicatori diversi adatti per ogni utilizzo. Inoltre è un flacone da 100 ml ad un prezzo contenuto.

Penso che abbia un ottimo rapporto qualità/prezzo e potresti anche acquistarlo per regalare un piccolo pensiero ad una tua amica o a tua mamma.

olio di ricino

Olio di ricino – olio 100% puro spremuto a freddo € 10,99 in vendita su Amazon

Gli utilizzi possibili, sopratutto nel campo del beauty, sono diversi. Non ti resta che scoprirli.

Per i capelli

Sicuramente è un ottimo alleato per i capelli. L’olio di ricino è molto efficace nel caso di capelli secchi e disidratati. Riduce la forfora e rende, con il tempo, i capelli più forti e più sani.

Io lo applico diluito o con un pochino di acqua oppure con un altro olio (io ad esempio, uso l’olio di argan) sulla cute, massaggiandola delicatamente e poi porto il prodotto sulle punte. Dopodiché, avvolgo i capelli con la pellicola trasparente per alimenti e lascio agire per almeno un paio d’ore.

Poi faccio il solito shampoo e balsamo, prestando attenzione a sciacquare molto bene i capelli.

Con un’applicazione costante di due volte alla settimana, in pochissimo tempo potrai vedere i grandi risultati: i capelli saranno più idratati, morbidi e luminosi. Non solo, i capelli cresceranno più forti e folti!

Per le ciglia

Io lo uso da diverso tempo e posso garantirti che nel mio caso ci sono stati grandissimi risultati.

Lo applico quasi tutte le sere perché a volte, lo ammetto, me ne dimentico; ma nonostante ciò ho avuto i risultati desiderati.

Ti basterà applicarlo sulle ciglia con il suo apposito scovolino ed il gioco è fatto.

In poco tempo le ciglia saranno più folte e più lunghe.

Per le unghie

Anche nel caso delle unghie, devo ammettere che i risultati ci sono. Non lo uso sempre, a differenza delle ciglia, ma sopratutto in questo periodo in cui non ho lo smalto semipermanente, cerco di applicarlo con costanza e le unghie crescono più sane e più forti. 

Quindi consiglio assolutamente l’utilizzo dell’olio di ricino per le unghie.

Per la pelle

L’olio di ricino è un ottimo idrante ed emolliente per la tua pelle. Sarà sufficiente prelevarlo qualche goccia e passarlo sul viso, insistendo anche sulle piccole rughe che già vicino ai trent’anni cominciano a comparire.

Io lo passo la sera prima di andare a dormire con le dita su tutto il viso e anche un pò sulle labbra. Lo lascio agire per una decina minuti e poi, con un dischetto di cotone, imbevuto di acqua tiepida, tolgo tutti i residui. 

La pelle sarà subito più morbida e già dopo un paio di settimane vedrai i risultati di una pelle ringiovanita.

Hai visto quanti usi puoi fare dell’olio di ricino? Non ti resta che iniziare a provarlo. Poi fammi sapere nei commenti i tuoi risultati.

 

5 Condivisioni

 


🔥 Seguimi su Telegram – Le migliori 🎁idee regalo da donna sul mio canale trovaregalodonna 🔥


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *